Il Peggior Errore eCommerce: Non Avere La Ricerca Interna

 

L’altra sera, ho provato a fare un acquisto online. Amo comprare online: non perdo tempo, ottimizzo l’acquisto, gusto una birra fresca durante la scelta e magari sto sul divano. Niente male!

Proprio in quell’occasione, mi sono reso conto di una cosa molto interessante.

Sapevo cosa comprare, e volevo soltanto comprarlo.

Ecco che si è presentato un problema odioso:

 “Non riuscivo a trovare il mio tanto agognato oggetto”

Dunque, abbastanza seccato,  ho abbandonato il sito senza acquistare.

Quanti problemi nella ricerca di un prodotto in quell’eCommerce.

 

Che significa?

 

Diciamo che per i professionisti del settore è evidente che nell’eCommerce in cui ho provato ad acquistare, non c’è un motore di ricerca interna.

… Che dramma!

 

Google È L’Esempio Di Motore Di Ricerca Più Noto Al Mondo

 

google motore di ricerca

 

Quando digiti una qualsiasi domanda su Google, hai sempre una risposta in cambio.  La risposta arriva a te perché Google è il motore di ricerca per eccellenza.

Senza entrare nel suo specifico meccanismo, voglio soltanto fare un parallelismo tra Google ed i motori di ricerca nei siti.

La ricerca interna al sito, è quella barra che vedi in alto a destra della pagina web, e che troviamo anche nelle pagine internet su mobile.

Non a caso, possiamo anche chiamarla barra di ricerca interna del sito o dell’eCommerce.

Oggi la il motore di ricerca di Google ti propone anche la ricerca vocale.

È proprio su questa strada che si muovono  gli  eCommerce Search Engine.

 

Motore Di Ricerca Interno: Di Che Si Tratta?

Il motore di ricerca interno al sito è in grado di fare le ricerche in modo intelligente.

Questi eCommerce  Search Engine sono motori di ricerca abili e potenti, che permettono una ricerca interna al sito veloce e facile, e di solito, sono anche semplici da istallare sugli eCommerce.

Grazie ai motori di ricerca interna intelligenti il tasso di conversione (convention rate) aumenta decisamente.

Tutto comincia dalla barra di ricerca che è spesso trascurata quando si parla di conversione

Già inserendo un piccolo testo al suo interno, ad esempio “cerca qui”, richiama l’attenzione  dei visitatori.

Inserendo anche dei pulsanti come  “Cerca” o “Trova”  l’utente si sentirà a suo agio.

Questo ,

si traduce in utenti soddisfatti dall’esperienza vissuta durante la navigazione sul sito.

In poche parole, se gli utenti trovano ciò che vogliono si sentono appagati e nella maggior parte dei casi acquistano.

Semplificare il processo d’acquisto è un passo fondamentale per avere successo nelle vendite online.

Ovviamente, non devono mancare i trucchi per rendere l’esperienza dell’utente piacevole e funzionale. In questo è determinante fare le schede di prodotto complete ed ottimizzate .

 

Perché è fondamentale la ricerca interna sui siti eCommerce?

 esempio ecommerce monnalisa

­­­­

 

 Probabilmente ti chiedi

 

“ Perché dovrei investire sulla ricerca interna del mio eCommerce? Mi va bene così com’è”

È noto che le persone che atterrano un sito eCommerce  cercano qualcosa di preciso nella maggioranza dei casi.

Questo significa che l’utente arriva e fa subito una ricerca sulla barra, digitando il nome dell’oggetto, il modello, o la marca.

Qui si aprono 2 possibilità:

  1. Se il sito ha un motore di ricerca interno, all’utente tornerà un risultato di ricerca
  2. Se il sito non ha nessun meccanismo di motore di ricerca, l’utente abbandonerà il sito.

 

Quindi la peggiore delle ipotesi è la seconda ed è anche ovvia: l’abbandono del sito si traduce in mancata vendita e significa mancato guadagno.

L’utente insoddisfatto abbandona quasi subito il sito, rimbalzando da altre parti. E di certo è un utente che non tornerà più sul tuo sito.

 

Se hai un eCommerce,

 

non puoi permettere che questo accada.

 

Ricorda che integrare un motore di ricerca al tuo sito web eCommerce equivale a mettere la benzina alla tua auto.

 

Come Scegliere Il Tuo  eCommerce Search For Engine?

 

Oggi siamo di fronte ad un mercato ricco di alternative. Molte valide, altre meno.

Basta fare la scelta che più si adatti al tuo eCommerce.

L’integrazione del motore di ricerca interno per eCommerce avviene  in modo semplice e veloce e non importa che il tuo eCommerce sia Magento o  PrestaShop.

Ogni e-Shop è un mondo a sé, e come tale deve essere analizzato.

 

Tra non molto tempo, si arriverà ad un punto in cui l’utente che entrerà nell’e-commerce non dovrà neppure fare la ricerca sul sito. Magari saranno gli eCommerce a decidere cosa proporre al singolo utente. Forse non è solo fantascienza dato che oggi parliamo già di marketing predittivo. Ma quella è un’altra storia.

 

L’argomento non è così semplice, infatti se hai curiosità o qualche dubbio, scrivici tra i commenti.

Risponderemo a tutte le domande.

Commenta l'articolo con il tuo profilo Google Plus...